...

Rassegna giurisprudenziale: L’attribuzione al figlio del cognome del genitore che lo riconosce successivamente deve avvenire nell’esclusivo interesse del minore.

10 giugno 2024

Generico ,

Rassegna giurisprudenziale: L’attribuzione al figlio del cognome del genitore che lo riconosce successivamente deve avvenire nell’esclusivo interesse del minore.


L’attribuzione al figlio del cognome del genitore che lo riconosce successivamente deve avvenire nell’esclusivo interesse del minore.

In tema di attribuzione del cognome al minore nato fuori del matrimonio e non riconosciuto contestualmente da entrambi i genitori, la decisione spetta al giudice del merito il quale deve valutare l’interesse del figlio e l’eventuale preferenza da questi espressa, la quale, anche se non vincolante, è comunque uno degli elementi da apprezzare congiuntamente e in relazione ad altri parimenti significativi, relativi alla situazione familiare e al contesto sociale, al fine di individuare la scelta maggiormente rispondente all’interesse del minore, a prescindere da ogni automatismo.

Cass., Sez. I Civ., Ord. 5 giugno 2024 n. 15654 in IlSole24Ore