Aspetti problematici relativi alla individuazione degli effettivi redditi e patrimoni delle parti per la determinazione del contributo al mantenimento nelle cause di separazione e divorzio e più in genere nelle cause per l’accertamento dei relativi obblig

Corso di diritto patrimoniale

Sede

Firenze/Prato, 16 febbraio - 23 marzo 2006

Date e Orari

16 Febbraio 2006 |
stato iscrizione: Chiusa














 















Scarica la
locandina in formato pdf




AIAF Toscana


in collaborazione con

l'Ordine dei Commercialisti di Prato e
Firenze


e con il patrocinio del

Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Prato e Firenzere


Corso di formazione



Aspetti problematici relativi alla individuazione degli effettivi
redditi e patrimoni delle parti per la determinazione del contributo
al mantenimento nelle cause di separazione e divorzio e più in
genere nelle cause per l'accertamento dei relativi obblighi


 


16 febbraio - 24 marzo 2006


dalle 15.00 alle 18.30


 

Prima lezione - Il reddito
denunciato

Individuazione del
reddito mensile/annuale attraverso la lettura della dichiarazione dei
redditi e di altri documenti fiscali in riferimento alle varie tipologie di
reddito (da lavoro dipendente, autonomo, d'impresa, prodotto in forma
associata, redditi diversi).


1a lezione: 16 febbraio 2006 -
Prato


Come si legge la dichiarazione dei redditi
e/o i documenti fiscali assimilati


Antonella Rapi, Ordine dei Commercialisti
di Firenze


Sauro Settesoldi, Ordine dei
Commercialisti di Prato


Seconda, terza, quarta e quinta lezione
- Il reddito effettivo

Individuazione
dell'effettivo reddito mensile/annuale a prescindere dalle risultanze
fiscali


2a lezione: 24 febbraio 2006 -
Prato


I mezzi a disposizione del giudice

- Consulenza tecnica d'ufficio

- Accertamenti a mezzo polizia tributaria

- Ordine di esibizione

- Richiesta di informative... anche in considerazioni dei limiti posti dal
segreto bancario o dalla intestazione di beni a terzi.


Silvia Governatori, Giudice Istruttore
Tribunale Civile di Firenze


Daniele Guarducci, Ordine dei
Commercialisti di Prato


Giovanni Padula, Ten. Col. tST Comandante
Nucleo Provinciale PT della Guardia di Finanza di Firenze


Roberto Tortora, Direzione legale
Cariprato


3a lezione: 2 marzo 2006 -
Firenze


Le indagini a mezzo della Polizia
Tributaria


Giovanni Padula, Ten. Col. tST Comandante
Nucleo Pronviciale PT della Guardia di Finanza di Firenze


Pirrelli Francesca, Ordine dei
Commercialisti di Firenze


4a lezione: 9 marzo 2006 -
Firenze


La consulenza tecnica d'ufficio


Isabella Mariani, Giudice Istruttore del
Tribunale di Firenze


Vincenzo Pilla, Ordine dei Dottori
Commercialisti di Firenze


5a lezione: 15 marzo 2006 -
Firenze


I mezzi a disposizione dell'avvocato


Laura Hoesch, Avvocato del Foro di Milano


Giovanni Comandè, Professore Ordinario di
Diritto Privato Comparato presso la Scuola Superiore di Studi Universitari e
di Perfezionamento Sant'Anna, Pisa


Sesta lezione - I contributi congrui

Individuazione di un
congruo contributo al mantenimento del coniuge e/o dei figli rispetto alle
capacità reddituali delle parti e ai costi, tenuto conto anche delle
imposizioni fiscali, anche alla luce della riforma dell'art. 155 c.c. nel
testo approvato in via definitiva dal Senato il 24/1/06.


6a lezione: 24 marzo 2006 -
Firenze


Il criterio di proporzionalità per il
contributo di mantenimento dei figli. Il criterio dell'"adeguatezza dei
mezzi" e dell'"adeguatezza dei redditi propri" per il contributo al
mantenimento del coniuge


Gloria Servetti, Consigliere Corte
D'Appello di Milano


Carlo Rimini, Avvocato - Prof.
Straordinario di diritto privato presso l'Università degli Studi di Milano




  • prime due lezioni:






Prato - Art Hotel Museo - Viale della Repubblica 289





  • successive quattro lezioni:






Firenze Grande - Hotel Minerva,  P.zza Santa Maria Novella 16



 


SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:


Aiaf-Toscana

Via B. Lupi n. 14 - 50129 Firenze

Tel. e Fax 055 489860

E-mail: toscana@aiaf-avvocati.it