Corso di diritto minorile civile

Corso

Sede

Brescia, 23 febbraio - 6 luglio 2009

Date e Orari

stato iscrizione: Chiusa




















.

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

DOCUMENTAZIONE e COMUNICAZIONI (riservata ai partecipanti)









AIAF Lombardia



Sezione Territoriale di Brescia


 


Corso di diritto minorile civile


Brescia

Centro Pastorale Paolo VI

Via G. Calini n°30


23 febbraio - 6 luglio 2009






Scarica la locandina in pdf




L'AIAF LOMBARDIA -
Sezione Territoriale di Brescia
, nell'ambito dell'attività di
formazione continua rivolta agli avvocati, ed al fine di contribuire al
loro aggiornamento professionale nella materia specialistica del diritto
di famiglia e minorile, organizza per l'anno 2009 un Corso di
aggiornamento in Diritto Minorile Civile (codice corso: AIAFBS3).

Il Corso è articolato in dieci incontri, con cadenza quindicinale ed
inizio nel Febbraio 2009, volti ad approfondire le diverse tematiche del
diritto minorile alla luce dei più recenti orientamenti della
giurisprudenza e con la disamina di casi pratici.


 


lunedì 23 febbraio 2009, ore 15/18


1. La filiazione legittima. L'accertamento dello
status di figlio legittimo. Il disconoscimento di paternità.
Contestazione e reclamo della legittimità. La normativa sullo stato
civile con riferimento alle problematiche connesse con le azioni di
stato.

La procreazione medicalmente assistita. Consenso del marito alla
fecondazione eterologa della moglie e disconoscimento di paternità.


Avv. Sabrina Ghezzi, Avvocato del Foro di Bergamo,
tutor presso la cattedra di diritto civile presso l'Università degli
Studi di Bergamo, socio AIAF Lombardia


Avv. Ippolita Sforza, Avvocato del Foro di Brescia,
socio AIAF Lombardia

Dott.ssa Valeria Pini, già Responsabile Ufficio di Stato Civile - Comune
di Bergamo


lunedì 9 marzo 2009, ore 15/18


2. La filiazione naturale. L'accertamento dello status
di figlio naturale. Il riconoscimento di figlio naturale. Le
impugnazioni del riconoscimento: per difetto di veridicità, per
violenza, per interdizione. La dichiarazione giudiziale di paternità.
L'impugnazione per falso riconoscimento. La tutela del minore e la
rappresentanza dei diritti del minore nei giudizi di status. La nomina
del Curatore Speciale.


Avv. Gabriella de Strobel, Avvocato del Foro di
Verona, Direttivo Nazionale AIAF


Dott.ssa Alessandra Pè, Giudice Onorario presso il
Tribunale per i Minorenni di Brescia


Avv. Simona Ardesi, Avvocato del Foro di Brescia,
docente di diritto di famiglia presso l'Università Cattolica del Sacro
Cuore, socio AIAF Lombardia


lunedì 23 marzo 2009, ore 15/18


3. Il procedimento innanzi al Tribunale per i
Minorenni: il rito camerale. La ripartizione delle competenze fra
Tribunale ordinario, Tribunale per i Minorenni e Giudice Tutelare. Il
procedimento minorile dopo l'ordinanza della Corte di Cassazione del
22.3.2007 n°8362. La rappresentanza del minore in giudizio, il curatore
speciale, l'avvocato del minore e dei genitori ai sensi della Legge
n°149/2001.


Dott. Luigi Fadiga, già Presidente Sezione per i
Minorenni Corte d'Appello di Rom


Dott. Giuseppe Ondei, Presidente III Sezione
Tribunale Ordinario di Brescia


Avv. Leonora Mazzocchi, Avvocato del Foro di
Brescia, socio AIAF Lombardia


Avv. Carla Loda, Avvocato del Foro di Brescia,
responsabile Sezione Territoriale di Brescia - AIAF Lombardia


lunedì 6 aprile 2009, ore 15/18


4. L'ascolto del minore e la sua capacità di
discernimento. Il rapporto genitori/figli: aspetti psicologici e
psicopatologici.


Dott.ssa Alessandra Pè, Giudice Onorario presso il
Tribunale per i Minorenni di Brescia


Avv. Laura Pietrasanta, Avvocato del Foro di Milano,
socio AIAF Lombardia


Dott.ssa Simonetta Cerruti, Psicologa


Dott.ssa Maria Luisa Gennari, Psicologa


lunedì 20 aprile 2009, ore 15/18


5. Rischio evolutivo, disagi e psicopatologie dei
minori.

La consulenza tecnica ad orientamento relazionale.


Dott.ssa Ornella Stivala, Psicologa


Prof. Giancarlo Tamanza, Psicologo, docente di
psicologia clinica presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore


lunedì 4 maggio 2009, ore 15/18


6. Diritti del minore e doveri genitoriali. Potestà e
responsabilità genitoriale. Il comportamento pregiudizievole del
genitore e l'inidoneità dell'ambiente familiare. La sospensione e la
decadenza della potestà. L'affido eterofamiliare. Ruolo e compiti degli
affidatari.


Prof. Maria Caterina Baruffi, Professore Ordinario
presso Università degli Studi di Verona


Dott.ssa Giuliana Tondina, Giudice Tribunale per i
Minorenni di Genova


Avv. Lucia Peroni, Avvocato del Foro di Brescia,
socio AIAF Lombardia


lunedì 18 maggio 2009, ore 15/18


7. L'intervento dei servizi sociali. La mediazione
familiare. Gli interventi sulla conflittualità coniugale nei consultori
familiari.


Dott.ssa Silvia Bonizzoni, Responsabile Servizio
Minori del Comune di Brescia


Avv. Simona Ardesi, Avvocato del Foro di Brescia,
docente di diritto di famiglia presso l'Università Cattolica del Sacro
Cuore, socio AIAF Lombardia


Avv. Mariantonia Piotti, Giudice Onorario Tribunale
per i Minorenni di Brescia


Dott.ssa Adele Ferrari, Responsabile U.O. Consultori
A.S.L. Brescia


Avv. Annamaria Di Stefano, Avvocato del Foro di
Brescia, socio AIAF Lombardia


lunedì 8 giugno 2009, ore 15/18


8. Lo stato di abbandono del minore. Il nuovo
procedimento ai sensi della Legge n°149/2001 per la dichiarazione dello
stato di adottabilità. L'impugnazione della sentenza che dichiara lo
stato di adottabilità.


Dott.ssa Marina Dughi, Giudice presso la Corte
d'Appello di Brescia - Sezione Minorenni


Dott.ssa Emma Avezzù, Giudice Tribunale per i
Minorenni di Torino


Avv. Stefania Nicoletta Pisano, Avvocato del Foro di
Brescia, socio AIAF Lombardia


lunedì 22 giugno 2009, ore 15/18


9. L'adozione nazionale ed internazionale. Profili
giuridici e psicologici. Effetti.


Avv. Maria Tullia Castelli, Avvocato del Foro di
Brescia, socio AIAF Lombardia


Dott.ssa Antonella Ruggiu, Giudice Onorario presso
il Tribunale per i Minorenni di Brescia


Dott.ssa Adele Ferrari, Responsabile U.O. Consultori
A.S.L. Brescia


lunedì 6 luglio 2009, ore 15/18


10. Il minore "parte" del processo. L'avvocato del
minore e la rappresentanza del minore vittima di abuso o maltrattamento
da parte del genitore. La comunicazione dell'avvocato con il cliente
minorenne. Profili deontologici.


Avv. Milena Pini, avvocato in Milano, Presidente
AIAF Lombardia


Avv. Gerardo Milani, Avvocato del Foro di Brescia,
socio AIAF Lombardia


Prof. Giancarlo Tamanza, Psicologo - docente di
Psicologia Clinica presso Università Cattolica del Sacro Cuore




 


MODALITA' DI ISCRIZIONE:


l'iscrizione si effettua esclusivamente on line
entro il 19 febbraio


Il Corso è rivolto ad un massimo di 40 avvocati.


 


QUOTA DI ISCRIZIONE:


€ 636,00 (€ 530,00 + IVA 20%)


per i soci AIAF in regola con il versamento della
quota di iscrizione per l'anno 2009 la quota di iscrizione è di € 480,00
(€ 400,00 + IVA 20%)


 


per informazioni:

avv. Carla Loda, Brescia -
avvloda@numerica.it