Corso di formazione di base alla pratica collaborativa nella separazione e nel divorzio

organizzato da AIAF nazionale in collaborazione con:
AIAF TOSCANA
AIADC Associazione Italiana Avvocati di Diritto Collaborativo

e con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lucca e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Lucca

Lucca 12 – 13 – 14 settembre 2011

Il corso è riservato a un massimo di n. 50 partecipanti, di cui 30 avvocati, 10 consulenti finanziari e 10 professionisti dell’area della salute mentale (psicologi, psichiatri, terapeuti familiari, mediatori familiari, etc.)

Quota di partecipazione: € 960,00 (800,00 + 20%IVA); € 840,00 (700,00 + 20% IVA per i soci AIAF e AIADC

La quota é comprensiva del pranzo che verrà organizzato per i tre giorni mediante catering presso la sede del corso e di coffee break durante le pause di lavoro.

Il pagamento può avvenire anche in due rate di eguale importo (€ 480,00 per i non soci, e € 420,00 per i soci AIAF e AIADC) da documentare mediante invio della copia del bonifico alla segreteria nazionale AIAF, via fax al 0229535945 o via e-mail a segreterianazionale@aiaf-avvocati.it : la prima entro tre giorni dalla iscrizione e la seconda, pari al saldo, entro il 5 settembre 2011.

Il mancato pagamento del saldo o la mancata partecipazione al corso non daranno diritto alla restituzione di quanto versato.

Traduzione simultanea inglese/italiano durante tutto il corso di formazione

Sede

Lucca, Palazzo Tucci, Via Cesare Battisti, 13

Date e Orari

dal 12 Settembre 2011 al 14 Settembre 2011
stato iscrizione: Chiusa
CORSO DI FORMAZIONE DI BASE ALLA PRATICA COLLABORATIVA
nella separazione e nel divorzio
12, 13 e 14 Settembre 2011

PROGRAMMA:

Prima giornata - 12 settembre 2011

08:30- 09:00  Registrazione partecipanti
09:00-10:30
Introduzione. Questioni cruciali
L’approccio collaborativo: uno sguardo d’insieme
Elementi chiave: esame delle varie tappe del procedimento e delle linee guida
La Pratica Collaborativa a confronto con le altre modalità di risoluzione del conflitto
Uno sguardo d’insieme al lavoro di squadra
10:30-10:45 Pausa
10:45-12:30
Dimostrazione pratica e riflessioni: il Primo  incontro  – L’Avvocato e il Cliente -Incontro con la moglie
12:30-13:30 Pausa pranzo
13:30-14:45
Approfondimento dei ruoli dei vari professionisti.
La trasformazione del modello:
* da avvocato secondo l’accezione tradizionale a avvocato secondo il modello collaborativo
* da terapeuta ad esperto di relazioni familiari
* da consulente finanziario di parte a consulente finanziario imparziale
14:45-15:00 Pausa
15:00-16:30
Lavoro a piccoli gruppi: Le capacità comunicative necessarie per  la Pratica Collaborativa
* Ascolto attivo
* Comunicazione non difensiva
16:30-17.00 Discussione

Seconda giornata - 13 settembre 2011

09:00-09:15
Interrogativi dalla prima giornata
09:15-10:30
Interpretare il conflitto
Negoziazione basata sugli interessi - Incontro con il marito
10:30-10:45  Pausa
10:45-12:00
Lavoro in gruppi suddivisi per professionalità diverse: conversazione sui ruoli professionali
* Professionisti dell’area della salute mentale: Come svolgere i ruoli di specialista del bambino e di esperto di relazioni familiari
* Consulente finanziario: come svolgere Il ruolo
* Avvocati: Ridefinizione del significato di assistenza legale/ Il ruolo della legge/ Lavorare con l’altro avvocato/Lavorare con gli altri membri della squadra
12:00-13:00 Pausa pranzo
13:00-14:30
Valutazione del caso/ La scelta della modalità di risoluzione del conflitto più adatta al caso/ Discussione con  l’avvocato/Formazione della squadra
Sessione telefonica con l’altro avvocato, quindi con altro professionista
Dimostrazione Pratica: Colloquio della coppia con l’esperto di relazioni familiari, successiva verifica con gli avvocati
14:30-14:45 Pausa
14:45-15:15
Dimostrazione pratica: Preparazione del Primo Incontro di Pratica Collaborativa - Primo Incontro
15:15-16:00
Role-play: Incontro con i Clienti per individuare gli interessi
16:00-17.00 Discussione

Terza giornata - 14 settembre 2011

09:00-10:30
Role-play e riflessioni successive:  Gli ultimi incontri
Libero confronto sulle varie opzioni
10:30-10:45 Pausa
10:45-12:30
Ulteriore messa a fuoco sulle sfide alla creatività negoziale delle parti
12:30-13:30 Pausa pranzo
13:30-15:00
Role-play e riflessioni successive: la consultazione iniziale e discussione sulle  questioni cruciali
15:00-15:15 Pausa
15:15-16:30
Prospettive future
I Gruppi di Pratica Collaborativa
L’ International Academy of Collaborative Professionals - IACP
16:30-17.00 Discussione
FORMATORI:

SHERRI GOREN SLOVIN, J.D. Cincinnati Ohio (U.S.A.)
Insignita del riconoscimento di miglior avvocato di famiglia di Cincinnati per l’anno 2011  da Best Lawyers in America Sherri Goren Slovin é stata Past President (2009/2010) dell’International Academy of  Collaborative Professionals ed é autrice di varie pubblicazioni in tema di Pratica Collaborativa. Da oltre trentun anni esercita la professione come avvocato specializzato nel diritto di famiglia e dal 1997 pratica anche il Diritto Collaborativo. Dal 2001 é formatrice accreditata in tale metodo secondo i principi dell’IACP, sia in U.S.A. che all’estero. E’ componente del Consiglio direttivo dell’Associazione Cincinnati Academy of Collaborative Professionals.
Per il profilo didattico si veda www.collaborativepratice.com/trainers/slovin per il profilo professionale www.collaborativepractice.com/slovin e website www.slovinlaw.com)

BARBARA HUMMEL, Licensed Professional Counselor Cincinnati Ohio (U.S.A.) Da oltre venticinque anni lavora  con coppie e famiglie come counselor, e’ specialista di relazioni familiari nell’ambito della Pratica Collaborativa e Mediatrice Familiare. E’ autrice di varie pubblicazioni sulle relazioni familiari e sulle abilità comunicative ed é accreditata formatrice per il ruolo dell’esperto di salute mentale nel team collaborativo. E’ componente del Consiglio direttivo dell’Associazione Cincinnati Academy of Collaborative Professionals. Per il profilo didattico si veda www.collaborativepractice.com/trainers/hummel per il profilo professionale www.collaborativepractice.com/hummel).

Coordinamento:
Carla Marcucci, Avvocato del Foro di Lucca – Componente dei Consigli direttivi delle Associazioni AIADC e Aiaf Toscana