CORSO DI FORMAZIONE – NEGOZIARE NELLA CRISI DELLA FAMIGLIA – Come gestire professionalmente ed efficacemente il negoziato nel conflitto familiare

Sede

AIAF,

Date e Orari

dal 18 Maggio 2021 al 26 Maggio 2021
stato iscrizione: Chiusa

LE RAGIONI DEL CORSO


Così come indicato nella Sentenza della Corte Costituzionale 97/19 del 19.04.19 se “nella mediazione il compito - fondamentale al fine del suo esito positivo - di assistenza alle parti nella individuazione degli interessi in conflitto e nella ricerca di un punto d'incontro è svolto da un terzo indipendente e imparziale, nella negoziazione l'analogo ruolo è svolto dai loro stessi difensori”.

L’Avvocato Negoziatore, oltre alle competenze giuridiche, deve avere competenze relazionali ed umane, conoscenze delle dinamiche e della gestione dei conflitti, nonché nozioni di tecniche di negoziazione e di comunicazione efficace.

Le previsioni deontologiche, inerenti il dovere di competenza, l’informativa al cliente e la collaborazione con la controparte, impongono una preparazione specifica, che consenta di assicurare la massima professionalità nella gestione delle negoziazioni, tanto più quando, come in campo familiare, i molteplici interessi da soddisfare non sono meramente economici.

OBIETTIVO FORMATIVO


Il corso si propone, con contestuale autovalutazione dei risultati di apprendimento, di far acquisire le competenze per:

  • riconoscere e comprendere i diversi tipi di conflitto

  • affrontare in modo costruttivo il conflitto

  • comprendere le modalità di comunicazione efficace per la gestione positiva del conflitto

  • riconoscere ed utilizzare le strategie e le tecniche di negoziazione di base

  • preparare il cliente al negoziato

  • preparare l’incontro negoziale

  • condurre efficacemente un negoziato

  • gestire stragiudizialmente e professionalmente le controversie


CONTENUTI


Il corso si propone di illustrare:

  • le caratteristiche del confitto e dei metodi di gestione dello stesso

  • gli elementi di base della comunicazione efficace

  • il rapporto tra comunicazione e conflitto

  • le strategie e tecniche di negoziazione base

  • la peculiarità della negoziazione assistita in materia di famiglia

  • i principi deontologia dell’avvocato negoziatore


 

DESTINATARI


Il corso è rivolto agli Avvocati che intendano sviluppare le proprie competenze nell’attività stragiudiziale e nell’utilizzo dei metodi alternativi di risoluzione delle controversie onde poter gestire professionalmente ed efficacemente le negoziazioni in base agli interessi dei propri assistiti.

Numero massimo di partecipanti: 50

PROGRAMMA 


Il corso, della durata di 16 ore, è strutturato in 4 moduli e si svolgerà nelle seguenti date:


18 maggio 2021


dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00


19 maggio 2021


dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00


25 maggio 2021


dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00


26 maggio 2021


dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00




  • Il conflitto

  • Il conflitto: le origini, l’approccio.

  • Comprendere, prevenire e gestire il conflitto

  • Metodi tradizionali ed alternativi di gestione del conflitto

  • Esercitazioni, simulazioni e role playing

  • La comunicazione efficace

  • Comunicare nel conflitto. Interrompere l’escalation

  • Le competenze comunicative

  • Il processo di comunicazione e gli strumenti comunicativi

  • Esercitazioni, simulazioni e role playing

  • La negoziazione

  • Il negoziato: tipologie, stili, trappole cognitive

  • Preparare il negoziato

  • Affrontare e gestire il negoziato

  • Strategie, comportamenti negoziali e conseguenze

  • Tecniche di negoziazione base

  • Esercitazioni, simaulazioni e role playng

  • La negoziazione assistita in materia di famiglia

  • Ruolo dell’avvocato nella stesura dell’accordo

  • Profili deontologici

  • Esercitazioni, simulazioni e role playing


DOCENTI




  • Laura Cerizzi


Componente commissione ADR del CNF, mediatore civile e familiare, formatore teorico e pratico in ADR presso Scuola Superiore Avvocatura

  • Flavio Ratti


Direttore Scuola Forense di Monza/Lecco/Como, formatore ADR e formatore formatori presso Scuola Superiore Avvocatura

  • Lucia Legati

  • Componente commissione ADR del CNF, mediatore civile e familiare, formatore pratico in ADR presso Scuola Superiore Avvocatura


METODOLOGIA E DIDATTICA


La formazione dell’adulto richiede metodologia didattica volta a coinvolgere in prima persona i partecipanti affinché l’apprendimento si sviluppi sul confronto delle esperienze e con l’accompagnamento dei formatori e negoziatori.

I partecipanti saranno chiamati ad interagire costantemente attraverso simulazioni, giochi di ruolo ed esercitazioni.

ISCRIZIONE E QUOTA DI PARTECIPAZIONE:


Il corso avrà un costo di € 80,00 per gli associati A.I.A.F. e € 40,00 per gli associati A.I.A.F. under 35, mentre per i non iscritti è richiesta una quota di partecipazione omnicomprensiva pari ad € 150,00 (esclusa I.V.A.).

Le modalità per regolarizzare la contribuzione saranno comunicate con la mail di comunicazione di avvenuta pre-iscrizione al Corso.

La quota di iscrizione potrà essere rimborsata nel caso in cui il corso non venga attivato.

Per motivi organizzativi, Vi invitiamo a compilare la domanda di iscrizione sul sito AIAF entro il 19 marzo 2021 e inviarla a mezzo mail all’indirizzo: segreterianazionale@aiaf-avvocati.it

Gli iscritti riceveranno le indicazioni per effettuare il pagamento.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE


Al termine del corso verrà rilasciato attestato di partecipazione agli iscritti che abbiano frequentato almeno l’80% delle ore di lezione.

CREDITI


Ai partecipanti verranno riconosciuti n. 12 (dodici) crediti formativi, di cui n. 2 (due) in materia di ordinamento professionale secondo le prescrizioni del Regolamento sulla formazione continua approvato dal Consiglio Nazionale Forense.

INFORMAZIONI


Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria organizzativa di A.I.A.F all’indirizzo mail: segreterianazionale@aiaf-avvocati.it