Corso di formazione per mediatori familiari

Biennio 2015 – 2016
Il Centro per l’età evolutiva, Istituto di formazione riconosciuto dalla S.I.Me.F., Società Italiana di Mediazione Familiare, e l’Aiaf Lazio propongono un percorso formativo validato, in linea con i criteri che permettono agli allievi di ottenere la certificazione di qualità e l’iscrizione al registro dei mediatori professionisti ai sensi della Legge n. 4/13 sulle professioni non organizzate.

L’accesso ai Corsi di formazione è consentito a coloro che abbiano conseguito la Laurea, anche triennale, nelle seguenti aree: Psicologia, Scienze dell’educazione e/o della formazione, Servizio Sociale, Sociologia, Giurisprudenza.

Sono altresì ammessi coloro che abbiano conseguito la Specializzazione in Psicoterapia, iscritti agli elenchi previsti nei rispettivi Albi professionali.

L’ammissione al Corso è subordinata alla presentazione del curriculum personale e allo svolgimento di un colloquio conoscitivo.

Il Corso si svolgerà presso la sede del Centro per l’età evolutiva, in via Nomentana 164, Roma, nei giorni di venerdì pomeriggio (15.00 – 19.00) e sabato successivo (10.00 – 18.00) con frequenza mensile ed inizierà nel mese di gennaio 2015.

Sede

Roma, via Nomentana 164

Date e Orari

dal 30 Gennaio 2015 al 02 Aprile 2016
stato iscrizione: Chiusa

Corso di formazione per mediatori familiari

Biennio 2015 - 2016

Calendario dei moduli del Training specifico

Moduli 2015

Il conflitto nelle relazioni interpersonali: rappresentazioni, funzioni, ruolo nello sviluppo. Esercitazioni 30 – 31 gennaio 2015.

30 Gennaio: Marina Lucardi e Francesco Canevelli

31 Gennaio: Francesco Canevelli

La coppia: dalla formazione, alla crisi, alla separazione. L'analisi della domanda nella richiesta d'aiuto nella separazione. Esercitazioni  13 – 14 febbraio 2015

13 Febbraio: Maurizio Ceccarelli

14 Febbraio: Marina Lucardi

Le modalità di gestione della conflittualità nella coppia: analisi fenomenica e motivazionale.  Esercitazioni  13 – 14 marzo 2015

13 Marzo: Marina Lucardi

14: Marina Lucardi e Maurizio Ceccarelli

Gli effetti della separazione sui figli. Esercitazioni sulle modalità di gestione  conflittualità.  17 – 18 aprile 2015

17 Aprile: Francesco Canevelli

18 Aprile : Marina Lucardi

Principi, obiettivi, modelli e deontologia della mediazione familiare. Il modello dei bisogni evolutivi. Esercitazioni 8 – 9 maggio 2015

8 Maggio: Francesco Canevelli

9 Maggio: Francesco Canevelli

Argomento giuridico: La Legislazione sulla coppia, sulla famiglia, sulla separazione e il divorzio. La Legislazione in materia di mediazione familiare 5 – 6 giugno 2015

5 Giugno: Marina Blasi

6 Giugno: Marina Blasi

La fase preliminare della mediazione familiare. Accoglienza e gestione della richiesta.  Obiettivi della fase preliminare. Il concetto di “mediabilità”. Esercitazioni  3 – 4 luglio 2015

3 Luglio: Marina Lucardi

4 Luglio: Marina Lucardi e Francesco Canevelli

Argomento giuridico: l'avvio della mediazione familiare nella prospettiva giuridica. Le questioni di diritto e di procedura. L'invio alla mediazione familiare da parte del Giudice e dell'Avvocato  18 – 19 settembre 2015

18 Settembre: Marina Blasi

19 Settembre: Marina Blasi

Tecniche del colloquio nella fase preliminare della mediazione familiare  2 – 3 ottobre 2015

2 Ottobre: Marina Lucardi

3 Ottobre: Maurizio Ceccarelli

La prima fase della mediazione familiare. La definizione degli obiettivi. Obiettivi pragmatici e relazionali della prima fase della mediazione. Esercitazioni  13 – 14 novembre 2015

13 Novembre: Marina Lucardi

14: Maurizio Ceccarelli

Tecniche del colloquio nella prima fase della mediazione familiare.  11 – 12 dicembre 2015

11 Dicembre: Francesco Canevelli

12 Dicembre: Francesco Canevelli


Moduli 2016

La seconda fase della mediazione familiare. Obiettivi pragmatici e relazionali. Negoziazione degli accordi. Esercitazioni 29 -30 Gennaio 2016

29 Gennaio: Francesco Canevelli

30 Gennaio: Francesco Canevelli

La terza fase della mediazione familiare. Obiettivi pragmatici e relazionali. Verifica e definizione degli accordi. Esercitazioni 12 – 13 Febbraio 2016

12 Febbraio: Marina Lucardi

13 febbraio: Marina Lucardi

Argomento giuridico: la negoziazione, la verifica e la definizione degli accordi in mediazione familiare in rapporto allo scenario giuridico e processuale di riferimento 4 – 5 Marzo 2016

4 Marzo: Marina Blasi

5 Marzo: Marina Blasi

Tecniche del colloquio nella seconda e terza fase della mediazione familiare. Il follow-up. Criteri per la creazione di un servizio di mediazione familiare 1 – 2 Aprile 2016

1 Aprile: Francesco Canevelli; Maurizio Ceccarelli; Marina Lucardi

2 Aprile: Francesco Canevelli; Maurizio Ceccarelli; Marina Lucardi

Docenti

-         Marina Lucardi: psicologa, psicoterapeuta, mediatrice familiare. Presidente Macroregione SIMeF Centro-Sud. Già Presidente S.I.Me.F., membro Comitato Direttivo, socio fondatore e docente SIMeF. In possesso di certificazione di qualità

-         Francesco Canevelli: psichiatra, psicoterapeuta, mediatore familiare, già Presidente S.I.Me.F., socio fondatore e docente S.I.Me.F. In possesso di certificazione di qualità

-         Maurizio Ceccarelli: psichiatra, psicoterapeuta, mediatore familiare.ocente S.I.Me.F.- In possesso di certificazione di qualità

-         Marina Blasi: Avvocato, esperta in Diritto di Famiglia, Presidente AIAF Lazio.  Mediatore familiare, socio SIMeF

Direzione didattica:    Francesco Canevelli e Marina Lucardi

Comitato Scientifico:  Marina Blasi, Francesco Canevelli, Maurizio Ceccarelli, Marina Lucardi