01 Luglio 2014

Il 25 giugno 2014 è entrato in vigore il decreto legge 24 giugno 2014 n. 90, Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari.

Il 25 giugno 2014 è entrato in vigore il decreto legge 24 giugno 2014 n. 90, Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari.
Tra le principali novità vi è il differimento al 31.12.14 dell’obbligatorietà del deposito telematico degli atti per i processi pendenti e un nuovo aumento degli importi del contributo unificato.
L’importo del contributo unificato dovuto per i procedimenti di separazione e divorzio è aumentato da euro 85,00 a euro 98,00 per i giudizi contenziosi e da euro 37,00 a euro 43,00 i giudizi instaurati su domanda congiunta.