Il giudice e la persona: famiglia, individui, relazioni

Sede

Quartu Sant'Elena, 11-13 set 2003

Date e Orari

11 Settembre 2003 |
stato iscrizione: Chiusa
















 













AIAF -
Sardegna

Ass.ne Italiana Avvocati Famiglia e Minori


A.N.F. -
Cagliari

Ass.ne Nazionale Forense








in collaborazione con

Ufficio per la Formazione decentrata dei Magistrati presso la
Corte d'Appello di Cagliari


col patrocinio di:

Fondazione Banco di Sardegna















Gli Atti del convegno sono
stati pubblicati nel

Quaderno 2/2004
 






IL GIUDICE E LA PERSONA:

famiglia, individui, relazioni


11 - 12 - 13 Settembre 2003

Hotel Sighientu - Loc. Capitana - Quartu Sant'Elena


 


Le ragioni del convegno


Sono all'esame del
Parlamento diverse proposte che riguardano i diritti relazionali
della persona.

Tra queste di particolare importanza le iniziative su quale sia e
debba essere il giudice a cui rivolgersi.

Si prospettano unificazioni di competenze, su cui c'è consenso
quasi unanime con modifiche ordinamentali non da tutti condivise:
si è differita ancora l'entrata in vigore della legge 149/2001
che, seppure con dei limiti, ha tentato di riportare i giudizi
camerali minorili nel rispetto degli artt. 24 e 111 della
Costituzione: esigenza indifferibile, ribadita anche nel recente
parere del C.S.M. sui progetti di riforma.

La loro attuazione non sembra facilmente realizzabile senza
prevedere specializzazione, esclusività delle funzioni, e
soprattutto adeguamento del rito camerale ai principi
costituzionali con tutte le garanzie difensive e il rispetto del
principio di legalità non confuso con quello di beneficità.

Per fare un'analisi serena, non viziata da pregiudizi, ma fondata
sull'esperienza concreta gli avvocati dell'AIAF e dell'A.N.F.
in collaborazione con l'ufficio per la Formazione decentrata dei
Magistrati della Corte d'Appello di Cagliari hanno organizzato
questo seminario, nella speranza di poter individuare insieme
percorsi normativi da portare all'attenzione del legislatore e
prassi operative da applicare nel frattempo, anche alla luce delle
norme internazionali e comunitarie che già vigono nel nostro
stato, non dimenticando che preme l'esigenza di individuare moduli
unitari europei per un diritto sostanziale e processuale delle
persone.


 


Giovedì 11 settembre


ore 16,00 Registrazione iscritti


ore 17,00 Saluti e presentazione dell'iniziativa


Antonio Dionisio, Avvocato - Presidenza
Nazionale AIAF


Michelina Grillo, Avvocato - Segretario
Nazionale A.N.F.


Vincenzo Amato, Magistrato - Responsabile per
la Formazione decentrata dei Magistrati presso la Corte d'Appello
di Cagliari


ore 18,00 Introduzione ai temi del Convegno


Antonio Leonardi, Avvocato del Foro di Catania


ore 19,00 Cocktail di benvenuto


 


Venerdì 12 settembre


I Sessione:


Quali riforme per i diritti delle persone, per
la famiglia e per i minori


Presiede Giuliana Civinini, Magistrato -
Componente C.S.M.


ore 9,00


Luisella Fanni, Avvocato - Presidenza
Nazionale AIAF


ore 9,30


Pasquale Andria, Magistrato - Presidente
Associazione Italiana Magistrati per i Minorenni e per la famiglia


I progetti di riforma in materia penale e la
specializzazione degli operatori


ore 10,00


Anna Mestiz, Dirigente di ricerca - Istituto
di Ricerca sui sistemi giudiziari del Consiglio Nazionale Ricerche
Bologna


ore 10,30 Coffee break


ore 10,45 Interventi programmati


Grazia Corradini, Magistrato - Presidente
Tibunale per i Minorenni di Cagliari


Giangiacomo Pisotti, Magistrato - Presidente
Sezione Civile Tribunale di Cagliari


Maria Grazia Cabitza, Magistrato- Tribunale
Civile di Cagliari


ore 11,45 Dibattito


ore 12,30 Sospensione e colazione di lavoro


II Sessione:


Tecniche, competenze, culture


Presiede Gianluigi Ferrero, Magistrato -
Presidente Sezione Civile Corte d'Appello di Cagliari


ore 16,00


Separazione, divorzio e modifiche


Franco Cipriani, Avvocato - Professore
Ordinario Diritto Processuale Civile - Università Bari


ore 16,30


Gli Ordini di protezione. L. n° 154/2001


Gustavo Sergio, Magistrato - Procuratore della
Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia


ore 17,00 Coffee break


I procedimenti de potestate


Alberto Figone, Avvocato del Foro di Genova -
Docente Università Trieste


ore 17,45


L'adozione


Massimo Dogliotti, Magistrato - Consigliere di
Cassazione - Docente Università Genova


ore 18,15


Le relazioni tra le persone nel percorso
giudiziario


Francesco Canevelli, Psichiatra - Presidente
Società Italiana di Mediazione Familiare


ore 18,45


L'assegnazione della casa familiare


Vincenzo Aquaro, Magistrato - Tribunale Civile
di Cagliari


ore 21,00 Cena sociale


 


Sabato 13 settembre


III Sessione:


Diritti e conflitti: come prevenirli, come
regolarli. Le tutele, le garanzie


Presiede Giuseppe Di Federico,Professore
Ordinario Università Bologna - Componente C.S.M.


ore 9,00 Interventi e dibattito


ore 11,00 Coffee break


ore 11,15


Eligio Resta, Ordinario Filosofia del diritto
- Università Roma 3


ore 12,00


Andrea Proto Pisani, Avvocato - Ordinario
Diritto Processuale Civile - Università Firenze


ore 12,45 Conclusioni e chiusura lavori