16 Febbraio 2011 | Attualità legislative

Il Governo pone la fiducia e il Senato approva il maxiemendamento al decreto milleproroghe.

Passa così lo slittamento dell’entrata in vigore della mediazione obbligatoria solo per le materie relative alle questioni condominiali e alla responsabilità civile.

Ora il Governo porrà probabilmente la fiducia  anche alla Camera.

In caso di conferma, la mediazione obbligatoria entrerà in vigore il 20 marzo p.v., per le materie della divisione dei beni in comunione, del diritto successorio e dei patti di famiglia.