L’AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO Aspetti sostanziali e processuali

Sede

Milano, Salone Valente, Via Freguglia 2

Date e Orari

dal 14 Novembre 2014 al 05 Dicembre 2014
stato iscrizione: Chiusa
Programma del corso



1° incontro – 14.11.2014 ore 15 – 18



Relatori: Dott. Ilaria Mazzei, Avv. Giulia Sapi



Il procedimento per la nomina dell’amministratore di sostegno

Natura del procedimento

Legittimazione attiva

Responsabilità dei soggetti “obbligati” a chiedere la nomina dell’amministratore di sostegno

Il ruolo del Pubblico Ministero

Redazione del ricorso

I provvedimenti urgenti

La fase istruttoria: l’audizione della persona interessata

L’emissione del decreto e suo contenuto

2° incontro – 28.11.2014 ore 15 – 18



Relatori: Avv. Laura Pietrasanta



Compiti e doveri dell’amministratore di sostegno

Condizioni per la nomina dell’amministratore di sostegno e differenze con l’interdizione

Consenso informato alle cure terapeutiche

Compiti e poteri in relazione ai c.d. diritti personalissimi del beneficiario

L’attività di amministrazione del patrimonio del beneficiario

L’inventario dei beni

La gestione del patrimonio e gli atti di straordinaria amministrazione

Il rendiconto annuale



3° incontro -  5.12.2014 ore 9 – 13



Relatori: Avv. Laura Pietrasanta, Avv. Stefano Lalomia



La responsabilità civile e penale dell’amministratore di sostegno

Gli effetti dell’amministrazione di sostegno sugli atti negoziali e sui contratti (locazioni, compravendita, mutuo, polizze assicurative, etc.)

L’annullabilità degli atti compiuti dal beneficiario dell’amministrazione di sostegno

La diligenza del buon padre di famiglia. L’applicabilità dell’art. 2047 c.c.

La responsabilità penale dell’amministratore di sostegno nei confronti del beneficiario e dei terzi