L’assegno di mantenimento nella crisi della famiglia fondata sul matrimonio e della “famiglia” di fatto

Giornata-studio

Sede

Salerno, 27 febbraio 2009

Date e Orari

27 Febbraio 2009 |
stato iscrizione: Chiusa


































































































































































 











Sez. Territoriale di Salerno


 


con il patrocinio del


Consiglio

dell'Ordine degli Avvocati di Salerno


 


Giornata - studio


L'assegno di mantenimento


nella crisi della famiglia fondata sul matrimonio e della "famiglia" di
fatto


Tribunale di Salerno - aula
Parrilli


Venerdi 27 febbraio 2009

ore 15.30







Registrazione partecipanti



Saluti



avv. Americo Montera - Presidente del CdO di Salerno



avv. Rosanna Dama - Presidente Aiaf /Campania



Introduce e modera



avv. Sara Franco - Referente Aiaf Sezione Territoriale di Salerno



I criteri di determinazione dell'assegno di mantenimento nella separazione dei
coniugi : nuove tendenze giurisprudenziali

- I criteri di determinazione dell'assegno di
mantenimento nella separazione alla luce dell'"affido condiviso"

- Il metodo MoCAM

- Applicazioni pratiche



dott. Antonio Scarpa - Magistrato del Tribunale di Salerno



L'assegno di mantenimento in favore dei figli naturali

- La crisi nella "famiglia" di fatto e la L.
54/2006

- Competenza del TPM relativa al mantenimento dei figli naturali: aspetti
sostanziali e processuali

- Applicazioni pratiche



dott. Vincenzo Starita - Magistrato del Tribunale per i Minorenni di Salerno



Dibattito e chiusura lavori



 




La partecipazione all'evento è gratuita e prevede il rilascio di materiale
didattico e n. 4 crediti formativi.



Per motivi organizzativi è obbligatoria l'iscrizione entro il 25/02/2009,
inviando la relativa
scheda
al numero fax 089/796747 ovvero tramite e-mail:

studiolegalefranco@fastwebnet.it



Per ogni informazione:



Gruppo di lavoro AIAF/ Sez. Terr. Salerno: avv. Marcella Abbundo; avv. Luigi
Cacciatore; avv. Stefania De Martino; avv. Giulio Denza; avv. Cettina Infante;
avv. Antonio Rubini; avv. Enrico Siniscalchi, avv. Federica Torri.