L’avvocato del minore L.149/2001

Corso

Sede

Firenze, 18 marzo - 26 maggio 2009

Date e Orari

dal 18 Marzo 2009 al 26 Marzo 2009
stato iscrizione: Chiusa



















In collaborazione e con il
contributo della






CORSO DI FORMAZIONE


L'avvocato del minore L.149/2001


Marzo - Maggio 2009


Firenze

Hotel Adriatico - Via Maso Finiguerra n.9


I Modulo: I Bambini nel tempo
del diritto


I Lezione: 18 Marzo 2009
ore 15.00-18.00


Il minore come soggetto
processuale


Giuseppe Magno

(Consigliere della Suprema Corte di Cassazione)


II Lezione: 24 Marzo 2009
ore 15.00-18.00


Interessi - Diritti


Eligio Resta

(Prof. Ordinario di Filosofia del diritto Facoltà di Giurisprudenza Roma 3)


II Modulo: Il Bambino e la sua
famiglia


III Lezione: 6 Aprile
2009 ore 10.00-13.00; 14.30-18.30


Il minore conteso


Francesco Canevelli

(Psichiatra psicoterapeuta mediatore familiare Direttore del Centro per
l'età evolutiva di Roma)


III Modulo : Il minore tra
protezione e tutela


IV Lezione: 4 Maggio 2009
ore 15.00-18.00


Le procedure de potestate


Enrico Al Mureden

(Ricercatore di diritto Privato e docente di diritto di famiglia
dell'Università di Bologna sede Ravenna)


V Lezione: 23 Maggio 2009
ore 9.30-12.30


La legge 149/2001


Alessandra Arceri

(Magistrato presso il Tribunale di Bologna)


IV Modulo: L'avvocato del
minore


VI Lezione: 26 Maggio 2009
ore 10.00-13.00 ; 14.30-18.30


Deontologia e responsabilità
sociale:l'avvocato del minore


Alarico Mariani Marini

(Componente del Consiglio Nazionale Forense - Vice-presidente della Scuola
Superiore dell'Avvocatura)


Esercitazione pratica


Francesco Canevelli

(Psichiatra psicoterapeuta mediatore familiare Direttore del Centro per
l'età evolutiva di Roma)


 




 


Segreteria organizzativa


AIAF Toscana

Via Bonifacio Lupi n. 14 - 50129 Firenze

Tel e Fax.: 055 48.98.60

e-mail: toscana@aiaf.avvocati.it


 


"Ai sensi del Regolamento sulla Formazione Professionale
Continua del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Firenze del 14.11.2007 la
partecipazione al Corso consente l'attribuzione di n° 1 credito formativo per
ogni ora di effettiva presenza, fino ad un massimo di 24".


Si ringrazia la Fondazione per la Formazione Forense
dell'Ordine degli Avvocati di Firenze
per il contributo economico
concesso che permette il contenimento della quota di iscrizione