21 Settembre 2017

Le famiglie transnazionali – Rimini, settembre 2017

AIAF, rilevato che nel campo del diritto di famiglia sono sempre più frequenti le relazioni tra persone di cittadinanza diversa, che richiedono la risoluzione di questioni giuridiche in materia di responsabilità familiare e genitoriale, ha organizzato a Rimini, nei giorni 21,22 e 23 settembre 2017, un corso di formazione sulle famiglie transnazionali, i divorzi cross border, la competenza giurisdizionale, la litispendenza, il riconoscimento delle decisioni di altri Paesi, la legge applicabile, la sottrazione internazionale di minori, con esame e studio dei Regolamenti n. 2201/2003 , c.d. Bruxelles II bis, n. 1259/2010, c.d. Roma Tre, il n. 4/2009 in materia di obbligazioni alimentari transfrontaliere. I docenti Daniela Abram, Maria Caterina Baruffi, Laura Cossar, Alberto Figone, Monica Velletti, Ilaria Viarengo hanno fornito ai partecipanti tutti gli strumenti necessari per affrontare le questioni giuridiche; la lezione frontale “classica” ha occupato solo una parte delle giornate di studio che si sono svolte privilegiando l’aspetto pratico e la soluzione di casi concreti. Gli Avv. Armando Cecatiello e Francesca Cunteri hanno sottoposto ai corsisti casi pratici di grande interesse. Ci sono stati anche momenti di convivialità che hanno contribuito a rinsaldare il clima di grande partecipazione che ha caratterizzato le tre giornate del corso.

C’erano 50 avvocate ed avvocati provenienti da più regioni (Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Toscana, Puglia, Sicilia);  il corso è stato molto apprezzato tanto che i partecipanti hanno chiesto ad Aiaf di considerare l’ipotesi di un appuntamento fisso annuale ritrovarsi a Rimini per parlare un linguaggio europeo/internazionale. Aiaf ha accolto di buon grado la richiesta e sta già lavorando per i prossimi appuntamenti.

E’ stato il primo corso nell’ambito del progetto con cui Aiaf ha partecipato al bando di Cassa Forense per “progetti tesi a favorire lo sviluppo economico dell’Avvocatura”, progetto che è stato approvato e che quindi vedrà Aiaf impegnata, per tutto l’anno 2018, ad organizzare corsi di formazione, su tutto il territorio nazionale, per lo studio dei Regolamenti dell’Unione in materia di diritto di famiglia e minorile e del funzionamento delle Corti Europee (Corte Europea dei Diritti Umani – Corte di giustizia dell’Unione Europea).

 

LE FAMIGLIE TRANSNAZIONALI
I DIVORZI “CROSS BORDER”, COMPETENZA GIURISDIZIONALE, LITISPENDENZA, RICONOSCIMENTO DELLE DECISIONI, LEGGE APPLICABILE.
LA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORE.
GIURISDIZIONE IN MATERIA DI MANTENIMENTO, CONNESSIONE CON I PROCEDIMENTI DI SEPARAZIONE E DIVORZIO.
Il REGOLAMENTO SULLE OBBLIGAZIONI ALIMENTARI N. 4/2009
LA RIFORMA DEL REGOLAMENTO BRUXELLES II BIS

21 – 22 e 23 settembre 2017

Rimini, Hotel Ambasciatori
Viale Amerigo Vespucci n. 22

21 settembre 2017
14:30 registrazione partecipanti
15:00 saluti introduttivi
Avv. Daniela Abram, Presidente AIAF Emilia Romagna e Avv. Cinzia Calabrese, Presidente AIAF Lombardia “Milena Pini”
15:15 Prof. Ilaria Viarengo e Avv. Alberto Figone
I divorzi cross-border, competenza giurisdizionale, litispendenza, riconoscimento delle decisioni, legge applicabile
16:15 coffee break
16:30 ripresa dei lavori
17:30 dibattito
18:30 fine lavori

22 settembre 2017
9:30 Prof. Ilaria Viarengo e Avv. Alberto Figone Esame casi pratici
10:30 coffee break
11:00 Avv. Daniela Abram
La legge applicabile nelle separazioni e nei divorzi
12:30 dibattito
13:00 light lunch
14:30 ripresa dei lavori
Prof. Maria Caterina Baruffi e Avv. Laura Cossar
La sottrazione internazionale di minore Regolamento Bruxelles II bis – Convenzione Aja 1980
Esame casi pratici
16:00 coffee break
16:30 ripresa dei lavori
18:00 dibattito
18:30 fine lavori
20:00 Cena di Gala presso l’Hotel Ambasciatori, con musica e danze

23 settembre 2017
9:30 inizio lavori
Prof. Carlo Rimini
Giurisdizione in materia di mantenimento, connessione con i procedimenti di separazione e divorzio
Dott. Monica Velletti
Il Regolamento n. 4/2009 sulle obbligazioni alimentari
La riforma del Regolamento Bruxelles II bis
11:00 Coffee break
11:30 Ripresa lavori
12:30 dibattito
13:30 chiusura del corso
Sono previsti due interventi su casi pratici da parte dell’avv. Francesca Cunteri e dell’avv. Armando Cecatiello