PROFILI APPLICATIVI E FISCALI DEL TRUST IN AMBITO FAMILIARE. DALLA REGOLAMENTAZIONE DELLA VITA DI COPPIA ALL’IPOTESI DEL “DOPO DI NOI

Sede

Firenze, Grand Hotel Adriatico Via Maso Finiguerra, 9

Date e Orari

27 Gennaio 2017 | 15:00
stato iscrizione: Chiusa

Firenze, 27 gennaio 2017
(15:00 – 18:00)
Grand Hotel Adriatico
Via Maso Finiguerra, 9


PRESENTAZIONE
La legge n. 112/16 “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiari” disciplina misura di assistenza, cura e protezione nell’interesse di persone con disabilità grave prive di sostegno familiare prevedendo, fra le altre, esenzioni fiscali riguardo al conferimento in trust a favore di tali soggetti. Il trust diventa così strumento di ulteriore pianificazione di ogni fase della vita familiare, sia essa unita o disgregata.
La disciplina fiscale introdotta consente di meglio valutare come procedere a lasciti a favore di familiari bisognosi di assistenza, ottimizzando gli strumenti giuridici a disposizione.


PROGRAMMA
Presiede e coordina
Avv. Valeria Vezzosi
Presidente AIAF Toscana


Ore 14:30 – 15:00 REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI
Ore 15:00 INIZIO LAVORI
INTRODUZIONE AL "TRUST FAMILIARE”: CASISTICA PER LA VITA E LA CRISI DELLA COPPIA
Avv. Alessandro Marchini – Foro di Firenze
IL TRUST PER IL "DOPO DI NOI”: TRA ISTANZE PRIVATE E PUBBLICI INTERESSI
Avv. Marcella Fiorini – Foro di Roma
LA FISCALITÀ DEL TRUST IN AMBITO FAMILIARE
Dott. Luciano Bertolini – Commercialista in Firenze
Ore 18:00 CHIUSURA DEI LAVORI