Rivista n° 2/2008 – maggio-agosto

Editoriale

Il dibattito sulla quantificazione degli assegni periodici. L’obiettivo dell’equa ripartizione delle risorse in proporzione ai bisogni, per garantire a tutti i componenti della famiglia un eguale tenore di vita dopo la separazione

Milena Pini

Attualità

La Corte costituzionale dichiara parzialmente illegittimo l’art. 4 l. 898/1970 sulla competenza territoriale in tema di divorzio contenzioso

Alberto Figone

Focus

Criteri di determinazione degli assegni nei procedimenti di separazione e divorzio

Francesco Distefano

Come la statistica può aiutare a calcolare l’assegno di mantenimento in maniera oggettiva

Gianni Marliani
Mauro Maltagliati

Il programma per la determinazione degli assegni nei procedimenti di separazione e di divorzio utilizzato dal Tribunale di Palermo

Marta Barresi

Tribunale di irenze, sentenza del 3.10.2007 (con applicazione del criterio statistico per la determinazione degli assegni di mantenimento)

Contributi e approfondimenti

Il regime patrimoniale dei coniugi

Giuseppe De Marzo

Forme alternative o integrative del mantenimento: problemi fiscali ed esecutivi

Marina Marino

Dalle Regioni

Presentazione

Gabriella de Strobel

AIAF Veneto. Giurisprudenza

a cura di Alessandro Sartori, Gabriella de Strobel e Diana Giuliani

Europa

La disciplina delle prestazioni alimentari nel diritto comunitario

Giacomo Oberto

Gran Bretagna. Divorzio e Trust offshore

Sue Medder

La legge sul divorzio nel Regno Unito

Lucie Alhadeff