Seminario

Sede

Macerata, Banca delle Marche - Sala Conferenze Via Padre Matteo Ricci n. 2

Date e Orari

29 Gennaio 2010 | 15:30
stato iscrizione: Chiusa




Introduce
Avv. Anna Pelamatti, presidente AIAF Marche


Profili sostanziali e processuali delle ordinanze ex artt. 708 e 709 c.p.c. e tutela cautelare uniforme nei procedimenti di separazione e divorzio
1) reclamabilità del provvedimento di revoca o di modifica
2) rapporti fra revoca o modifica e reclamo
3) possibilità di esperire istruttoria in fase di reclamo alla Corte
4) rapporto tra le competenze della Corte e quelle del G.I.
5) tutela cautelare di inadempienze e violazioni.


Assegnazione della casa familiare:
presupposti applicativi
1) assegnazione della casa coniugale in presenza dei figli maggiorenni non economicamente, psicologicamente e/o fisicamente autosufficienti;
2) esame dell'ipotesi di cessazione o revoca del provvedimenio di assegnazione;

3) il requisito della stabilità della permanenza, quale presupposto per
l'assegnazione;
4) assegnazione della casa coniugale gravata da mutuo ipotecario e problematiche
connesse;
5) assegnazione della casa coniugale e convivenza more uxorio.


Con la collaborazione della

Dott. Alessandro IACOBONI
Presidente del Tribunale di Macerata

Prof. Antonio Carratta
Ordinario di diritto processuale civile Università Roma Tre