22 Novembre 2017

TRAVAW – Training of Lawyers on the law relating to Violence Against Women

In data 22 novembre sei è svolto presso la sede del Consiglio Nazionale Forense l’incontro formativo organizzato nell’ambito del progetto “TRAVAW – Training of Lawyers on the law relating to Violence Against Women “, finanziato con il supporto del programma Daphne dell’Unione Europea. Il progetto, coordinato dalla European Lawyers Foundation – CCBE, ha l’obiettivo di formare 210 avvocati in 7 diversi Stati, (Italia, Spagna, Grecia, Irlanda, Polonia, Irlanda del Nord, Inghilterra e Galles) per il supporto a donne che sono vittima di violenza di genere. La formazione viene effettuata nella doppia prospettiva del diritto dell’UE e degli strumenti normativi  (Regolamenti, Direttive, Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea, Convenzione Europea dei Diritti Umani, giurisprudenza Corte EDU) nonché del quadro giuridico nazionale di ciascuno Stato partecipante al progetto, al fine di conoscere e diffondere le migliori prassi e condividere metodi di lavoro.
I lavori sono stati coordinati dall’avv. Francesca Sorbi, Consigliera CNF e Coordinatrice della Commissione Formazione del CNF. Presente tra gli “speakers” l’avv. Cinzia Calabrese, presidente AIAF Lombardia “Milena Pini”, che ha partecipato all’incontro formativo tenutosi ad Atene lo scorso 22 giugno e che parteciperà a quello di Belfast programmato per il 19 gennaio 2018; il dott. Fabio Roia, Presidente di sezione del Tribunale Penale di Milano, già componente del CSM, che per anni si è occupato, prima come pubblico ministero al dipartimento tutela soggetti deboli e poi come giudice, di vittime di violenza di genere, autore del libro “Crimini contro le donne” appena uscito in libreria – Franco Angeli Editore – che costituisce valido strumento di lavoro per tutti i soggetti che, a vario titolo, si occupano di tutela delle vittime di violenza di genere. La giornata formativa è proseguita con gli interventi dell’avv. Angeliki Serafeim, avvocata presso la Corte Suprema della Grecia, dell’avv. Roseanne Mc Cormick, barrister in Irlanda del Nord, dell’avv. Giovanna Fava, già socia Aiaf, componente Commissione Pari opportunità CNF, dell’avv. Teresa Manente, referente nazionale di DI.RE. Donne in rete contro la violenza, del Prof. Avv. Anton Giulio Lana, Presidente Unione Forense per la tutela dei Diritti Umani.