01 Luglio 2014 | Giurisprudenza Legislazione e giurisprudenza Sentenza Tribunale

Tribunale di Roma – Sentenza n. 13104/2014

Tribunale di Roma – Sentenza n. 13104/2014
Casa familiare – comodato precario – non sussiste

Il Tribunale di Roma conferma l’orientamento della giurisprudenza di legittimità’ secondo cui la destinazione a casa familiare dell’immobile concesso in comodato, in quanto finalizzata a consentire un godimento per definizione esteso a tutti i componenti della comunità familiare, comporta che il soggetto che formalmente assume la qualità di comodatario riceva il bene non solo o non tanto a titolo personale, quanto piuttosto quale esponente di detta comunità.