28 Gennaio 2019 | Giurisprudenza Legislazione e giurisprudenza Ordinanza Cassazione

TRUST – TASSAZIONE IN MISURA FISSA

TRUST – TASSAZIONE IN MISURA FISSA

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 31446/2018, ha stabilito in materia di tassazione per gli apporti di beni in trust, che l’imposta di donazione con aliquota proporzionale è dovuta solamente alla scadenza del trust stesso, quando cioè si realizza il trasferimento del patrimonio conferito ai beneficiari, concretizzando solo a quel punto l’arricchimento patrimoniale a titolo di liberalità. È necessario, dunque, una “valutazione caso per caso, soprattutto nel trust autodichiarato”.
Sul punto la Corte è intervenuta al fine di dirimere il dibattito tra due orientamenti: secondo un primo orientamento, minoritario, è stato riconosciuto come dovuto il tributo proporzionale (Cass. n. 3735/2015); altro orientamento, invece, propende per il prelievo in misura fissa (Cass. n. 25478/2015, 21614/2016 e 975/2018).