Unioni civili e convivenze di fatto. Quali diritti?

Sede

Venezia, Centro Culturale Don Orione Artigianelli Venezia, Zattere, Dorsoduro 909/A

Date e Orari

15 Maggio 2015 | 10:30
stato iscrizione: Chiusa

15 maggio 2015


ore 10.30 – 18.30


Centro Culturale Don Orione Artigianelli


Venezia, Zattere, Dorsoduro 909/A


Saluti ai partecipanti:

Avv. Roberta Bettiolo – Responsabile territoriale AIAF – Sezione di Venezia

Presiede e coordina

Avv. Alessandro Sartori – Presidente Nazionale AIAF



Relatori:

Prof.ssa Paola Ronfani – Professore Ordinario di sociologia del diritto e titolare dell’affidamento di sociologia della devianza, Università degli Studi di Milano

“Il diritto e le trasformazioni delle configurazioni familiari e della genitorialità”

Prof.ssa Giuditta Brunelli – Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico, Università degli Studi di  Ferrara

“Le coppie same-sex in Italia: quale regolazione giuridica?”



ore 13.00 sospensione dei lavori

ore 14.30 ripresa dei lavori

Prof. Avv. Bruno Barel – Professore Associato di Diritto dell’Unione Europea e Diritto Internazionale Privato, Università degli Studi di Padova; avvocato in Treviso

“L’impatto sull’ordinamento italiano del diritto fondamentale alla tutela dei rapporti familiari: verso la libera circolazione degli affetti”



Abogada Concha Ballester Colomer – avvocato presso i Tribunali di Tarragona e Barcellona, specializzata in diritto di famiglia

“ La coppia di fatto dopo il codice civile del 2005”



coffee break





Avocat Béatrice Busquere-Beaury – avvocato presso la Corte di Appello di Parigi, specializzata in diritto di famiglia

“La legge francese sulle unioni tra persone dello stesso sesso e sulle convivenze tra persone di sesso diverso”

Dott.ssa Marina Caliaro – Direzione e coordinamento Servizio Stato Civile e AIRE Padova

“I servizi demografici alle prese con una pluralità di modelli familiari: quali spazi per la realizzazione di un processo europeo di integrazione giuridica”



DIBATTITO



REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE



Il numero dei partecipanti è limitato a n. 180 persone.

La partecipazione è gratuita

Modalità di iscrizione all’AIAF:

Si ricorda che è possibile iscriversi per la prima volta (se si è iscritti all’albo forense almeno da quattro anni) o rinnovare l’iscrizione come soci Aiaf per l’anno 2015.

A tal fine si invitano gli interessati a scaricare la scheda di iscrizione dal sito HYPERLINK https://www.aiaf-avvocati.it Sezione Veneto, compilarla elettronicamente in ogni sua parte, stamparla, sottoscriverla ed inviarla via mail o via fax al recapito del referente provinciale Aiaf che si trova nel sito, unitamente alla ricevuta di bonifico della quota associativa (Euro 100,00 per gli avvocati under 35 ed Euro 150,00 per gli avvocati over 35), utilizzando le coordinate bancarie ivi riportate.

L’iscrizione all’Aiaf dà diritto, oltre all’applicazione di una tariffa più vantaggiosa per la partecipazione ai corsi organizzati dall’Aiaf su base nazionale, al ricevimento di una newsletter via e-mail bisettimanale e di n. 4 riviste.

Modalità di iscrizione all’Evento:

Le richieste di iscrizione dovranno essere effettuate entro il termine del 10.05.2015 a mezzo e-mail agli indirizzi avv.larasereno@gmail.com (dalla lettera A alla lettera K), roberta.bettiolo@gmail.com (dalla lettera L alla lettera Z) contenente i dati del partecipante.

L’iscrizione verrà accettata per ordine di arrivo sino ad esaurimento e verrà confermata con ulteriore e-mail.

CREDITI FORMATIVI:

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia riconosce n. 7 crediti formativi.

NOTE ORGANIZZATIVE:

La registrazione dei partecipanti avrà inizio alle ore 10.00.

Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, sarà necessario effettuare la doppia sottoscrizione: una prima delle ore 10.30 e la seconda al termine delle relazioni.

Segreteria Organizzativa:

avv. Lara Sereno avv.larasereno@gmail.com

RESPONSABILE DEL CONVEGNO:

avv. Roberta Bettiolo roberta.bettiolo@gmail.com

COORDINAMENTO SCIENTIFICO:

avv. Maria Paola Cacco paolacacco@libero.it avv Elisa Chiaretto elisa.chiaretto@gmail.com