...

CHI SIAMO

L’Aiaf Sicilia nasce nel febbraio 1994 grazie alla adesione dell’Avv. Remigia D’Agata, del foro di Catania, che ha rivestito il ruolo di Presidente Regionale sino al mese di marzo 2016, quando ha ceduto il testimone all’avv. Caterina Mirto, del Foro di Palermo, che, ha rivestito tale ruolo fino al 2022, oltre ad essere Vicepresidente Nazionale sin dal 21 maggio 2016, il ed alla quale è succeduta l'Avv. Gabriella Rossana Lomonaco del Foro di Caltanissetta. La Sicilia era già rappresentata, a livello nazionale, in virtù dell’iscrizione di alcuni professionisti siciliani che, sin dal 1993, erano associati ad Aiaf – Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia ed i Minori – che da quell’anno operava sull’intero territorio Nazionale. Dal 1994 ad oggi, la Regione Sicilia ha visto aderire numerosi avvocati che esercitano la professione, nel settore del diritto di famiglia, minorile e delle persone, con continuità e passione. La diffusione degli eventi associativi, in tutto il territorio regionale, ha, ben presto, determinato l’apertura delle sezioni territoriali creando una maggiore prossimità ed una migliore adesione al progetto associativo. Le sezioni territoriali Palermo, Catania, Messina, Caltanissetta, Siracusa, Ragusa e Trapani si sono rese, negli anni, protagoniste di numerosi eventi, convegni e seminari che si sono svolti coinvolgendo l’intero territorio regionale. L’impegno profuso dai responsabili delle sezioni Avv. Giuseppe Bruno per Palermo, Avv. Sebastiana Calí per Catania, Avv. Concetta Miasi per Messina, Avv. Rosalia Grande per Caltanissetta, Avv. Marcello Randazzo per Siracusa, Avv. Mariagrazia Gerratana per Ragusa e l’Avv. Lidia Lo Presti per Trapani oltre all'Avv. Emanuela D'arma era la neo costituita sezione di Gela coordinate dal Presidente Regionale, Avv. Lomonaco ha portato ad una crescita degli associati che, oggi, sono 102.L’Aiaf Sicilia, in virtù della qualità del lavoro svolto nell’ambito territoriale, può considerarsi un interlocutore privilegiato nei confronti di tutti i protagonisti che, a vario titolo, sono coinvolti nelle tematiche in materia familiare. L’attività svolta dall’associazione regionale, il dibattito sui temi più importanti per i diritti della persona, per il diritto di famiglia e minorile nonchè l’autorevolezza dei relatori coinvolti ha consentito un costante aggiornamento dell’avvocato familiarista, una maggiore consapevolezza della delicatezza del ruolo assunto, una corretta applicazione delle norme deontologiche in materia e la diffusione dell’idea della necessità di una specializzazione nell’esercizio della professione al fine di garantire una sempre migliore qualità della difesa.

News

13giugno2024

Maltrattamenti in famiglia, reato configurabile anche nell'ambito di una situazione di para familiarità

In tema di maltrattamenti in famiglia, l'art. 572 c.p. è applicabile anche quando le condotte siano realizzate nell'ambito di una situazione di para familiarità. Lo sottolinea la Corte di Cassazione, all’interno di un recente provvedimento. La sentenza n. 21948/2024 è stata depositata dalla ses ...

[Continua]

Calendario Eventi

Eventi in evidenza